Browse By

Mutui: modifica del Governo, casa pignorata dopo 18 rate non pagate

 

MUTUI CASAMutui casa, la morosità scatta dopo 18 rate, anche non consecutive, non pagate.

Dopo la veemente protesta del Movimento 5 Stelle, il Governo è tornato sui suoi passi e ha corretto in corsa la norma che avrebbe permesso alle banche che erogano un mutuo di pignorare un immobile, senza l’intervento del Tribunale, solo dopo 7 rate non pagate.

La norma ha validità solo sui mutui attivati dopo l’entrata in vigore del provvedimento

Dopo le modiche apportate le rate sono diventate 18 e non sono necessariamente consecutive. Bisogna sottolineare che questa norma non vale per i mutui già attivi, ma solo per i mutui che partiranno dopo l’entrata in vigore del provvedimento.

Queste sono tra le modifiche che il Governo si è impegnato a introdurre nel decreto legislativo che recepisce la direttiva Ue 2014/17 sui mutui. Adesso è previsto che la procedura di esproprio accelerato, senza il passaggio in tribunale, si inneschi solo se il cliente e la banca lo abbiano stabilito nel contratto, ma ovviamente l’utente rimane parte debole che pur di ottenere il finanziamento sarà portato a firmare questa clausola.
La prima stesura del testo, quello che prevedeva l’applicabilità della norma anche ai mutui in essere, era stata duramente contestata in Commissione dalle opposizioni. In particolare dal Movimento 5 Stelle che il 2 marzo scorso ha bloccato i lavori per protesta.

Nella proposta di parere della Commissione si evince che “la nuova normativa sull’inadempimento non si applica ai contratti già in essere, neanche in caso di surroga, e offre al momento della stipula maggiori vantaggi per il cittadino, obbligando la banca ad una maggiore trasparenza”. Inoltre, come ricordato prima la clausola sull’esproprio accelerato “è facoltativa e la banca non può obbligare il cittadino a sottoscriverla”.

Insomma, dopo lo spauracchio dell’arrivo della tassa sugli ascensori, i cittadini italiani si ritrovano ad affrontare un’altra questione complessa relativa al mondo della casa.

Rispondi

Piaciuto l'articolo?
Diventa nostro fan
Stai sereno su Facebook
 
Powered by Autience