Browse By

Canone: non pagarlo tramite class action tributaria

rai canoneIl pagamento obbligatorio del Canone Rai 2016 direttamente nella bolletta elettrica continua a essere lo spauracchio di tanti milioni di italiani. Luca Antonini, professore di Diritto Costituzionale presso l’Università di Padova, ha affermato che il Canone Rai 2016 è un caso assolutamente irrisolto, e neanche il regolamento attuativo riuscirà a superare i numerosi problemi che si presenteranno, partendo dal fatto che l’Italia finora è l’unico Paese in cui si è deciso di far pagare il Canone tramite la bolletta della luce.

 

Non pagare il Canone tramite la Class Action tributaria

Il professore ha aggiunto che il Canone Rai 2016 è una vera imposta, non una tariffa: imporne il pagamento tramite la bolletta elettrica, oltre al fatto che il canone è un’imposta espropriativa (dopo pochi anni di pagamento l’ammontare dell’imposta pagata supera il valore dell’oggetto tassato), è da considerare un atto illegittimo, perciò, si prevede una valanga di ricorsi dinanzi al giudice per far dichiarare illegittime le modalità di pagamento del Canone Rai.

Inoltre, bisogna tener presenti altre anomalie prettamente italiane: la Rai è la sola tv pubblica finanziata da una tassa che gode anche di introiti pubblicitari per una percentuale pari al 43% dei suoi ricavi, a differenza della alla Bbc, a cui è assolutamente vietato fare pubblicità dal Governo del Regno Unito.

Partendo da tutti questi elementi, l’avvocato tributarista Luigi Piccarozzi, ha annunciato di avere già pronti nel suo ufficio un centinaio di ricorsi contro il Canone Rai in bolletta. Si preannuncia una vera e propria class action contro il pagamento dei 100 euro previsto in arrivo dal mese di luglio 2016.

Bisogna ricordare, però,  in questo momento, l’unica strada per non pagare, è dimostrare con un’autocertificazione che non si è in possesso di un televisore. Ma, se si dichiara il falso scatta la dichiarazione mendace e ne deriva una sanzione per evasione fiscale che è pari a cinque volte la tassa da pagare, oltre alla denuncia penale.

 

Rispondi

Piaciuto l'articolo?
Diventa nostro fan
Stai sereno su Facebook
 
Powered by Autience