Browse By

Al ristorante con The Fork: mangiare spendendo meno

Scegli il ristorante con The Fork

Con the Fork scegli il ristorante per la tua serata

Oggi vi vogliamo portare al ristorante con The Fork un’applicazione non molto famosa ma molto utile. Il funzionamento è semplice: l’utente si iscrive, seleziona il ristorante tra quelli convenzionati e prenota. Niente di particolare direte voi…A parte che tramite The Fork è sempre possibile ottenere uno sconto alla cassa sul conto totale che può variare dal 20% fino ad arrivare al 50%, per il “The Fork Tuesday”. Dal 25 febbraio al 25 marzo lo sconto del 50% è attivo su numerosi ristoranti tutti i giorni per il “The Fork Festival”.

Il funzionamento è simile alle offerte tipo Groupon, che ad oggi sembrano ormai solo un lontano ricordo, la differenza è però che non vengono acquistati dei coupon da utilizzare una volta soltanto ma le offerte sconto continuano nel tempo e possono essere utilizzate più volte senza particolari limiti.

Utilità dell’applicazione

L’applicazione è attualmente attiva in oltre 70 città italiane, comprende oltre 7.000 ristoranti di qualità, dal piccolo bistrot all’angolo della strada ai ristoranti più esclusivi. The Fork è presente anche in altri paesi, come ad esempio in Francia al sito www.lafourchette.com o in Spagna al sito www.eltenedor.es; diventando così un’applicazione molto utile da utilizzare quando siete in giro durante i vostri viaggi.

Ogni ristorante ha una scheda dedicata, nella quale vengono indicati, oltre alle informazioni generiche, anche la tipologia e l’indicazione del “Prezzo medio” che indica l’importo medio di un conto relativo a un pasto presso il ristorante a cui è associata, facilitando la scelta in base alle proprie tasche.

Ogni volta che si effettua una prenotazione l’utente guadagna dei punti Yum (in media 100) che permettono di ottenere degli sconti, 20€ per mille Yums e 50€ per duemila Yums, rendendo così l’applicazione ancora più conveniente senza dover necessariamente usare particolari promozioni.

Recensioni veritiere

L’applicazione è stata acquistata nel 2014 da Tripadvisor ma fortunatamente solamente gli utenti che hanno prenotato ed effettivamente mangiato nel ristorante potranno lasciare una recensione ovviando così al fastidioso problema delle recensioni “false” con cui il sito di viaggi più grande al mondo ha dovuto rapportarsi in tutti questi anni: infatti le recensioni lasciate su The Fork saranno riportate anche su Tripadvisor con la dicitura di recensioni “qualificate”.

Scarica l’applicazione per iOs e Android

play-store
app-store

 

 

Rispondi

Piaciuto l'articolo?
Diventa nostro fan
Stai sereno su Facebook
 
Powered by Autience